Emilia-Romagna
Torna indietro
O3, obiettivo a lungo termine per la popolazione
Commento


 

Nel 2020 la situazione risulta abbastanza omogenea e critica sul territorio regionale, con superamenti dei valori obiettivo per la protezione della salute umana (120 μg/m3 come massimo giornaliero della media mobile su 8 ore nell'arco di 1 anno) generalizzati pressoché all’intera regione, con l’eccezione dell’alto Appennino, dove la stazione di Alto Reno Terme - Castelluccio (BO) non ha registrato superamenti e la stazione di Febbio - Villa Minozzo (RE) che ne ha registrato uno solo.
La quasi totalità delle stazioni ha oltrepassato i 25 superamenti nella media sugli ultimi 3 anni del valore obiettivo, con l'eccezione di Febbio (RE), Castelluccio (BO) e Ballinara (RA) e San Leo (RN). I superamenti del valore obiettivo si sono mantenuti in linea con quelli riscontrati negli anni precedenti.