Emilia-Romagna
Torna indietro
Misure agroambientali
Descrizione dell'indicatore


L’indicatore quantifica la superficie agricola regionale in cui vengono applicate politiche di sostegno agroambientale nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020. Nell’aprile 2015 è stato approvato dalla Commissione europea il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, strutturato in tre macrotemi, Competitività, Ambiente e clima e Sviluppo del territorio, e da un altro tema trasversale, Conoscenza e innovazione. Ciascun macrotema prevede degli obiettivi generali (priorità di intervento) e degli obiettivi specifici (Focus area). Ambiente e clima risponde alla strategia regionale per la promozione della sostenibilità e del contrasto ai cambiamenti climatici.
Nell'ambito del PSR sono previste azioni per salvaguardare la qualità delle acque, con tecniche produttive capaci di ridurre la pressione ambientale, contrastare i fenomeni erosivi nelle aree collinari e montane, migliorare la qualità fisica del suolo preservando la sostanza organica. Proseguirà, inoltre, l’impegno di salvaguardia della biodiversità; per mitigare gli effetti dei mutamenti climatici si interverrà con la riduzione delle emissioni dovute ad attività agro-industriali e processi produttivi agricoli e zootecnici; l’aumento del sequestro del carbonio, attraverso la salvaguardia del patrimonio forestale e alla promozione di nuovi impianti per produzioni legnose. Sarà inoltre promosso l’uso razionale dell’acqua e lo sviluppo delle bioenergie, con utilizzo di sottoprodotti agricoli e agro-industriali.
Il macrotema ambiente e clima avrà a disposizione 509,3 milioni di euro (pari al 42,8% del totale PSR).