Emilia-Romagna
Torna indietro
Produzione lorda di energia elettrica da FER
Commento


Nel 2017, la produzione lorda di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili (FER) in Emilia-Romagna risulta pari a 5.873 GWh (+370% rispetto al 2000). In controtendenza rispetto all’andamento decrescente dal 2014 al 2016, nel 2017 si registra un leggero aumento rispetto all'anno precedente (+2%) dovuto al forte incremento di produzione degli impianti fotovoltaici (+12%).
La produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ha registrato un consistente incremento dal 2008 fino al 2014, periodo nel quale si è sostanzialmente triplicata; dal 2014 al 2016, invece, il trend si è arrestato ed, anzi, si è avuta una lieve diminuzione, dovuta principalmente alla calo di produzione degli impianti idroelettrici.
Fino al 2010, la principale fonte energetica rinnovabile è stata l'idroelettrica; dal 2011, la significativa e repentina crescita degli impianti fotovoltaici ha portato al sorpasso di produzione da parte di questa tipologia di impianti; nel 2017, l'energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici risulta più che doppia rispetto a quella prodotta dagli idroelettrici, e rappresenta il 40% dell'energia elettrica complessivamente prodotta dagli impianti FER.
Tra le varie province dell'Emilia Romagna, Ravenna ha la quota di produzione FER significativamente più alta rispetto a tutte le altre.