Emilia-Romagna
Torna indietro
Indice di disagio bioclimatico
Descrizione dell'indicatore


Il disagio bioclimatico, definito mediante l’indice di Thom, descrive situazioni di caldo umido tali da determinare disagio fisiologico e condizioni di stress per le persone. L’indice di Thom considera due soglie prefissate: valori dell’indice superiori a 24 indicano l’inizio di condizioni di malessere, mentre valori superiori a 28 indicano la presenza di spiccato disagio. Il dettaglio dei valori sul territorio regionale è dipendente dalla distribuzione dei dati meteo che definiscono l’indicatore (temperatura e umidità).