Emilia-Romagna
Torna indietro
Fitofarmaci in acque sotterranee
Descrizione dell'indicatore


I fitofarmaci non sono presenti in natura e fanno parte dell’elenco delle sostanze pericolose da monitorare con particolare attenzione. Si fa uso di queste sostanze in agricoltura, come ad esempio erbicidi e insetticidi, in diversi periodi dell’anno a seconda della coltura. Risultano quindi essere distribuiti sul terreno agrario, rappresentando una fonte diffusa.
La presenza media annua dei fitofarmaci, definita nel D. Lgs. 152/2006 che recepisce la Direttiva 2006/118/CE attraverso il D.Lgs.30/09 e successivo DM 6/7/2016, non deve superare 0,5 μg/l come sommatoria totale e 0,1 μg/l come singola sostanza attiva. Solo per le sostanze attive aldrin e dieldrin il valore soglia stabilito dalla normativa nazionale è pari a 0,03 μg/l.
I fitofarmaci analizzati nel monitoraggio 2019 sono complessivamente 105, raggruppati in 3 protocolli analitici applicati alle singole stazioni di monitoraggio sulla base della vulnerabilità dei corpi idrici e delle caratteristiche chimiche della sostanza attiva. Di seguito sono elencati i 105 fitofarmaci ricercati (con limiti di quantificazione – LOQ – variabili in funzione della sostanza analizzata) e individuati sulla base delle pressioni antropiche e delle caratteristiche chimiche e chemiodinamiche della sostanza. Una ulteriore sostanza attiva (Endosulfan solfato) è stata individuata nel 2019 e quantificata durante le attività analitiche in quanto presente in 2 campioni in concentrazione significativa. Per la determinazione della sommatoria, come indicato dalla normativa, sono stati considerati i soli valori di concentrazione superiori al limite di quantificazione della metodica analitica.

2,4-D
2,4-DP
3,4 dicloroanilina
Acetamiprid
Acetoclor
Aclonifen
Aldrin
AMPA
Atrazina
Atrazina Desetil
Atrazina Desisopropil (met)
Atrazine-desethyl-desis
Azoxistrobin
Bensulfuronmetile
Bentazone
Bifenazate
Boscalid
Bupirimate
Buprofezin
Carbofuran
Cimoxanil
Ciprodinil
Clorantraniliprolo (DPX E-2Y45)
Clorfenvinfos
Cloridazon-iso
Clorpirifos-etile
Clorpirifos-metile
Clortoluron
Clotianidin
DDD(o,p)
DDD(p,p)
DDE(o,p)
DDE(p,p)
DDT(o,p)
DDT(p,p)
Diazinone
Diclorvos
Dieldrin
Difenoconazolo
Dimetenamide-P
Dimetoato
Diuron
Endrin
Epossiconazolo
Esaclorocicloesano Beta
Etofumesate
Fenamidone
Fenbuconazolo
Fenexamide
Flufenacet
Fosalone
Glifosate
Glufosinate
Imidacloprid
Indoxacarb
Iprovalicarb
Isodrin
Isoproturon
Isoxaflutole
Kresoxim-metile
Lenacil
Linuron
Mandipropamid
MCPA
Mecoprop
Mepanipirim
Metalaxil
Metamitron
Metazaclor
Metidation
Metiocarb
Metobromuron
Metolaclor
Metossifenozide
Metribuzin
Molinate
Oxadiazon
Paration etile
Penconazolo
Pendimetalin
Petoxamide
Piraclostrobin
Pirimetanil
Pirimicarb
Procloraz
Propaclor
Propazina
Propiconazolo
Propizamide
Quinoxifen
Simazina
Spirotetrammato
Spiroxamina
Tebufenozide
Terbutilazina
Terbutilazina Desetil
Terbutrina
Tetraconazolo
Tiacloprid
Tiametoxam
Tiobencarb
Triallate
Trifloxistrobin
Triticonazolo
Zoxamide