Emilia-Romagna
Torna indietro
Dose gamma assorbita in aria
Commento


In Emilia-Romagna, l'analisi dei dati (tabella 1) evidenzia una sostanziale uniformità del contributo della radiazione cosmica e terrestre, anche se a livello nazionale si osserva che il contributo della radiazione terrestre è fortemente dipendente dalla geologia del sito (Ispra, Annuario dei dati ambientali, Edizione 2011).
Il dato, per la sua caratteristica, rimane stabile nel tempo, a meno di incidenti o esplosioni nucleari che rilascino radionuclidi gamma-emettitori in atmosfera. La rete Gamma, rete automatica di allarme, non progettata per la valutazione della dose alla popolazione, consente comunque di ottenere dati confrontabili con quelli dell’indagine svolta nel 1970-71.