Emilia-Romagna
Torna indietro
Classificazione delle acque di balneazione
Descrizione dell'indicatore


La valutazione della qualità delle acque di balneazione viene effettuata al termine di ciascuna stagione balneare e sulla base delle serie di dati sulla qualità delle acque di balneazione relativi alla stagione balneare in questione e alle tre stagioni balneari precedenti. Il giudizio di qualità di ogni acqua di balneazione si ottiene attraverso la valutazione del 95° percentile (o 90° percentile) dei parametri microbiologici Enterococchi intestinali ed Escherichia coli (vedi tabella riportata sotto). Con delibere delle giunte provinciali di Rimini e Ravenna sono state definite alcune nuove aree di balneazione, prima dell’inizio della stagione balneare 2010. La classificazione di queste nuove aree, cosi come recita la legge, si potrà verificare solo al termine del 2013, una volta ottenuti i dati relativi ai campionamenti eseguiti nel quadriennio 2010-2013.

 Classi di qualità delle acque di balneazione

Parametri (UFC***/100ml)

Classi di qualità

 

A

B

C

D

 

Eccellente

Buona

Sufficiente

Scarsa

Enterococchi intestinali

100 (*)

200 (*)

185 (**)

>185 (**)

Escherichia coli

250 (*)

500 (*)

500 (**)

>500 (**)

                                                     Note:

                                                    (*) sulla base del 95° percentile

                                                    (**) sulla base del 90° percentile

                                                    (***) Unità Formanti Colonia