Emilia-Romagna
Torna indietro
Subsidenza
Descrizione dell'indicatore


La subsidenza è un fenomeno di abbassamento della superficie terrestre che può essere determinato da cause sia naturali (evoluzione della crosta terrestre, costipamento dei sedimenti) sia antropiche.
La pianura emiliano-romagnola è caratterizzata da un fenomeno di subsidenza naturale, al quale si sovrappone, in diverse aree, un abbassamento del suolo di origine antropica, legato principalmente a eccessivi emungimenti di acque sotterranee e, in misura minore e arealmente più limitata, all'estrazione di gas da formazioni geologiche profonde. L'entità degli abbassamenti dovuti a cause naturali è dell'ordine di alcuni millimetri/anno, mentre la subsidenza antropica può presentare velocità di abbassamento del suolo molto più elevate, variando considerevolmente a seconda delle zone.